01/12/2022
FOREVER YOUNG

126 minuti

Regia: Valeria Bruni Tedeschi
Lingua: Originale con sottotitoli in italiano
Età: 6

Trama: Francia, 1986. Stella, Adèle, Victor e Frank sono nel pieno della propria esplosiva giovinezza. Entrati nella prestigiosa scuola teatrale Les Amandiers creata da Patrice Chéreau e Pierre Romans sentono di avere il mondo tra le mani. Lanciati a piena velocità nelle proprie passioni, vivranno insieme l’entusiasmo, le paure, gli amori, ma anche le loro prime grandi tragedie. Presentato in anteprima mondiale al Festival di Cannes

Con: Louis Garrel, Nadia Tereszkiewicz, Micha Lescot, Vassili Schneider, Suzanne Lindon, Isabelle Renauld, Alexia Chardard, Oscar Lesage, Zoé Adjani, Iman Perez, Farida Rahouadj, Léna Garrel, Noham Edje, Sofiane Bennacer, Sarah Henochsberg, Liv Henneguier, Clara Bretheau, Baptiste Carrion Weiss, Bernard Nissille, Sandra Nkake, Franck Demules, Eva Danino

01/12/2022
FOREVER YOUNG-VOS

126 minuti

Regia: Valeria Bruni Tedeschi
Lingua: Originale con sottotitoli in italiano
Età: 6

Trama: Francia, 1986. Stella, Adèle, Victor e Frank sono nel pieno della propria esplosiva giovinezza. Entrati nella prestigiosa scuola teatrale Les Amandiers creata da Patrice Chéreau e Pierre Romans sentono di avere il mondo tra le mani. Lanciati a piena velocità nelle proprie passioni, vivranno insieme l’entusiasmo, le paure, gli amori, ma anche le loro prime grandi tragedie. Presentato in anteprima mondiale al Festival di Cannes

Con: Louis Garrel, Nadia Tereszkiewicz, Micha Lescot, Vassili Schneider, Suzanne Lindon, Isabelle Renauld, Alexia Chardard, Oscar Lesage, Zoé Adjani, Iman Perez, Farida Rahouadj, Léna Garrel, Noham Edje, Sofiane Bennacer, Sarah Henochsberg, Liv Henneguier, Clara Bretheau, Baptiste Carrion Weiss, Bernard Nissille, Sandra Nkake, Franck Demules, Eva Danino

01/12/2022
ORLANDO

122 minuti

Genere: Dramma
Regia: Daniele Vicari
Lingua: Italiano

Trama: La favola moderna di un vecchio e una bambina, che, senza volerlo, si ritrovano ad affrontare insieme il presente e le scelte che porta con sé, nonostante siano distanti come possono esserlo la vita rurale in un piccolo borgo dell'entroterra e quella metropolitana di una grande città europea

Con: Michele Placido, Angelica Kazankova, Fabrizio Rongione, Federico Pacifici, Denis Mpunga, Christelle Cornil

01/12/2022
ORLANDO

122 minuti

Genere: Dramma
Regia: Daniele Vicari
Lingua: Italiano

Trama: Quella di Orlando e Lyse è una favola moderna, dove un vecchio e una bambina, divisi tra modernità e mondo rurale, tra il dover scegliere se partire o restare, si incontrano e mutano la traiettoria delle loro vite. Il nuovo film di Daniele Vicari, girato tra Bruxelles e l’italia, ha protagonista Michele Placido nel ruolo di Orlando e Angelica Kazankova è la piccola Lyse. Li affiancano, tra gli altri, Fabrizio Rongione, Federico Pacifici, Mpunga Denis e Christelle Cornil. Il film, presentato Fuori Concorso al Torino Film Festival, arriva al cinema dal 1° dicembre

Con: Michele Placido, Angelica Kazankova, Fabrizio Rongione, Federico Pacifici, Denis Mpunga, Christelle Cornil

01/12/2022
RIUNIONE DI FAMIGLIA (NON SPOSATE LE MIE FIGLIE! 3) (QU'EST-CE QU'ON A TOUS FAIT AU BON DIEU?)

98 minuti

Genere: Commedia
Regia: Philippe De Chauveron
Lingua: Italiano

Trama: Si avvicinano i 40 anni di matrimonio tra Claude e Marie Verneuil. Per l'occasione, le loro quattro figlie decidono di organizzare una grande festa a sorpresa nella casa di famiglia a Chinon, dove invitano anche i rispettivi suoceri. Claude e Marie si ritroveranno così ad accogliere sotto il loro tetto i genitori di Rachid, David, Chao e Charles, con tutte le differenze e i problemi che ciò porterà con sé

Con: Christian Clavier, Chantal Lauby, Ary Abittan, Medi Sadoun, Frédéric Chau, Noom Diawara, Frédérique Bel, émilie Caen, élodie Fontan, Alice David, Pascal N'zonzi

01/12/2022
VICINI DI CASA

90 minuti

Genere: Commedia
Regia: Paolo Costella
Lingua: Italiano

Trama: Giulio e Federica (claudio Bisio e Vittoria Puccini) stanno insieme da molti anni ma il loro matrimonio non funziona più come una volta. a malapena si parlano e solo per punzecchiarsi, i conflitti quotidiani sono diventati la norma. Una sera Federica decide di invitare i nuovi vicini del piano di sopra, Laura e Salvatore (valentina Lodovini e Vinicio Marchioni), una coppia affiatata, vitale, vivace e spesso "rumorosa". i due faranno loro una proposta provocatoria che cambierà la sorte della serata con conseguenze sorprendenti

Con: Claudio Bisio, Vittoria Puccini, Valentina Lodovini, Vinicio Marchioni

03/12/2022
IL GATTO CON GLI STIVALI 2 - L'ULTIMO DESIDERIO ( PUSS IN BOOTS: THE LAST WISH )

100 minuti

Genere: Animazione - Avventura - Commedia - Famiglia - Fantasy
Regia: Joel Crawford
Lingua: Italiano

Trama: Il Gatto con gli Stivali scopre che la sua passione per l'avventura è stata pagata a caro prezzo: ben otto delle sue nove vite sono andate bruciate. Dovrà così intraprendere una nuova epica avventura alla ricerca del mitico Ultimo Desiderio, che gli permetterà di recuperare le sue nove vite

Con: Antonio Banderas, Salma Hayek, Florence Pugh, Olivia Colman, Ray Winstone, Wagner Moura, John Mulaney, Harvey Guillén, Samson Kayo, Da'vine Joy Randolph, Anthony Mendez

04/12/2022
DESIDERIO

95 minuti

Genere: Commedia - Crime - Dramma - Romance
Regia: Frank Borzage
Lingua: Italiano

Trama: Dopo un brillante furto di gioielli commesso a Parigi, una ladra di gran classe incontra un americano che, inconsapevole, la aiuta a attraversare la frontiera spagnola. Ma l’amore è in agguato. Nel 1935 nel quadro di un riassetto produttivo, la Paramount nominò Ernst Lubitsch capo della produzione. Il regista tedesco decise per due anni quali film sarebbero stati messi in lavorazione e si prefisse di dare nuova linfa alle carriere di Carole Lombard e di Marlene, in declino dopo una serie di fiaschi. Curò personalmente la produzione di Desiderio al punto che il film sembra diretto da lui

Con: Marlene Dietrich, Gary Cooper, John Halliday, William Frawley, Ernest Cossart, Akim Tamiroff, Alan Mowbray, Zeffie Tilbury, George Mac Quarrie, Robert Emmett O'connor, George Davis, Enrique Acosta, Stanley Andrews, Harry Antrim, Rafael Blanco, Stephen Chase, Blanche Craig, Anna De Linsky, Harry Depp, Oliver Eckhardt, Constant Franke, Gaston Glass, Armand Kaliz, Isabel La Mal, Marc Lawrence, Rollo Lloyd, Tony Merlo, Bob O'connor, Alfonso Pedroza, Albert Pollet

04/12/2022
PINOCCHIO - VOS

117 minuti

Genere: Animazione - Dramma - Famiglia - Fantasy
Regia: Guillermo Del Toro, Mark Gustafson
Lingua: Italiano

Trama: Geppetto, un vedovo falegname che vive nella grigia Italia fascista, costruisce una marionetta in onore del figlio perduto: Pinocchio. Pinocchio prende vita e, per rendere il padre fiero di lui, intraprende un viaggio in compagnia di Sebastian, il grillo che viveva nel tronco da cui è stato ricavato

Con: Ewan Mc Gregor, David Bradley, Gregory Mann, Christoph Waltz, Tilda Swinton, Ron Perlman, Finn Wolfhard, Cate Blanchett, Tim Blake Nelson, John Turturro, Burn Gorman

04/12/2022
SAINT OMER

122 minuti

Regia: Alice Diop
Lingua: Italiano

Trama: Alice Diop scrive una rivisitazione contemporanea del mito di Medea ispirandosi ad un fatto di cronaca che ha sconvolto l’opinione pubblica francese. Un'opera vibrante e tagliente, criptica e avvincente, in perfetta sintonia con la sua tormentata protagonista. Tribunale di Saint-omer. La giovane scrittrice Rama assiste al processo a Laurence Coly, una donna accusata di aver ucciso la figlia di quindici mesi, abbandonata all’arrivo dell’alta marea su una spiaggia nel nord della Francia. Mentre il processo va avanti, le parole dell’accusata e le deposizioni dei testimoni sconvolgeranno le certezze di Rama, e metteranno in discussione anche la nostra capacità di giudizio. Tra cronaca, Storia, cultura e Mito, Saint Omer di Alice Diop prende le mosse da un fatto avvenuto qualche anno fa in Francia per condurre un discorso su maternità, tabù, archetipi e modernità. Con tanto di citazione da Medea di Pasolini. Un film potente e lucido come pochi che sta dinnanzi allo spettatore con una forza crescente, che letteralmente esplode nel finale. Vincitore del premio della Gran Giuria e del Leone del futuro al 79 Festival di Venezia.

Con: Kayije Kagame, Guslagie Malanga, Atillahan Karagedik, Aurélia Petit, Ege Guner, Mustili, Fatih şahin, Salih Sigirci, Valérie Dréville, Xavier Maly, Robert Cantarella, Salimata Kamate, Thomas De Pourquery

05/12/2022
BREAK UP - L'UOMO DEI CINQUE PALLONI

85 minuti

Genere: Commedia
Regia: Marco Ferreri
Lingua: Italiano

Trama: a Milano, il proprietario di una fabbrica di caramelle (marcello Mastroianni) viene convinto da un pubblicitario a basare una campagna promozionale su dei palloncini gonfiabili. Quando, alla vigilia di Natale, il giovane industriale torna a casa, dove l’attende la fidanzata, è ossessionato da una domanda: fino a che punto si può soffiare in un palloncino di gomma senza romperlo? In Francia il film è uscito nel 1969 e solo nel 1979 è stato distribuito in Italia in alcuni cineclub. Dopo essere stato rifiutato dal produttore Carlo Ponti che lo riteneva poco commerciale, fu ridotto a 25 minuti ed inserito come episodio nel film antologico Oggi, domani, dopodomani. Il recente restauro della Cineteca di Bologna e del Museo Nazionale del Cinema di Torino in collaborazione con Warner Bros. ci consente di rivederlo nella versione integrale e cioè quella ritoccata da Ferreri (girò ulteriori scene, una a colori) della durata di 85’. In Francia il film è stato distribuito con il titolo Break-up.

Con: Marcello Mastroianni, Catherine Spaak, Ugo Tognazzi, William Berger

05/12/2022
DILLINGER è MORTO

95 minuti

Genere: Dramma
Regia: Marco Ferreri
Lingua: Italiano

Trama: Glauco (michel Piccoli) è un disegnatore industriale di maschere antigas. Una sera d’estate simile a tante altre, l’uomo rientra a casa dal lavoro e trova in sala da pranzo una cena ormai fredda e poco invitante; la moglie (anita Pallenberg) è a letto per via di un'indisposizione. Glauco si aggira per le stanza vuote della casa, senza uno scopo, proietta vecchi filmini amatoriali, si prepara una ricca cena, trova una pistola avvolta dalle pagine dei giornali (uno di questi è datato 23 luglio 1934 e reca la notizia dell'uccisione, il giorno precedente, del famoso gangster americano Dillinger) e la dipinge di rosso a pallini bianchi, fa giochi erotici con la cameriera (annie Girardot), mima il suicidio, per poi sparare alla moglie dormiente e imbarcarsi come cuoco su uno yacht. Sintesi perfetta del cinema di Ferreri (l’assurdo quotidiano, il sesso, il cibo, la fuga impossibile), Dillinger è morto oltre a mettere in immagini in movimento il design della disperazione, dove le parole lasciano il posto agli oggetti, raggiunge un equilibrio mirabile tra le atmosfere surreali bunueliane (l’angelo sterminatore) e l’alienazione delle opere di Antonioni (blow-up). «dillinger non è certo un film positivo, è un film negativo, perché è un film abbastanza tragico. Ecco al massimo possiamo arrivare a fare gli sciacalli di un mondo che va distruggendosi, e basta» (marco Ferreri)

Con: Michel Piccoli, Anita Pallenberg, Gino Lavagetto, Mario Jannilli, Annie Girardot, Carole André, Adriano Aprà, Carla Petrillo, Gerard Malanga

05/12/2022
PARTITA D'AZZARDO

94 minuti

Genere: Azione - Commedia - Western
Regia: George Marshall
Lingua: Italiano

Trama: Destry, uno sceriffo dai modi calmi e semplici, viene reclutato per stabilire ordine e legalità a Bottleneck, una città di frontiera senza regole. Dapprima è riluttante, ma poi non riesce a tirarsi indietro quando a lanciare la sfida è Frency, una cantante di saloon corrotta e irresistibile. è questo il film della rinascita di Marlene, dopo essere stata etichettata veleno al botteghino. Un processo di “normalizzazione” eclatante per l’attrice, che qui lanciò una delle canzoni più celebri del suo repertorio The Boys in the Backroom

Con: James Stewart, Marlene Dietrich, Mischa Auer, Charles Winninger, Brian Donlevy, Allen Jenkins, Warren Hymer, Irene Hervey, Una Merkel, Billy Gilbert, Samuel S. Hinds, Jack Carson, Tom Fadden, Virginia Brissac, Edmund Mac Donald, Lillian Yarbo, Joe King, Dickie Jones, Ann E. Todd, Richard Alexander, Silver Tip Baker, Chief John Big Tree

06/12/2022
CLOSE

104 minuti

Genere: Dramma
Regia: Lukas Dhont
Lingua: Italiano

Trama: Due ragazzi di 13 anni sono sempre stati incredibilmente vicini, ma si allontanano dopo che la loro relazione è stata messa in discussione dai compagni di scuola. Quando una tragedia li colpisce, uno è costretto a confrontarsi sul motivo per cui ha preso le distanze dal suo più caro amico.

Con: Eden Dambrine, Gustav De Waele, émilie Dequenne, Léa Drucker, Kevin Janssens, Igor Van Dessel, Marc Weiss, Léon Bataille, Elodie Barthels

Il regista Lukas Dhont presenterà il film al pubblico in sala
06/12/2022
EL COCHECITO - LA CARROZZELLA

86 minuti

Genere: Commedia
Regia: Marco Ferreri
Lingua: Italiano

Trama: Invidioso dell'amico invalido, l’anziano Don Anselmo vuole a tutti i costi una carrozzella a motore, ma i suoi familiari non acconsentono a comprargliela. La otterrà malgrado tutto, arrivando a fare una strage pur di conservarla. . . Premio Fipresci a Venezia, il terzo film di Ferreri è una denuncia radicale dell’ipocrisia borghese sotto il regime franchista, grazie a uno stile insieme corrosivo e esilarante, che fa spesso il verso al buonismo neorealista e si riallaccia idealmente al miglior Buñuel. Il film è in versione italiana con il finale non censurato rispetto a quella spagnola

Con: José Isbert, Pedro Porcel, José Luis López Vázquez, María Luisa Ponte, Antonio Gavilán, José 'Lepe' álvarez, Chus Lampreave, ángel álvarez, Carmen Santonja, Antonio Riquelme, María Isbert, Eusebio Moreno, Tiburcio Cámara, José Luis Heredia, Antonio Jiménez Escribano, Jesusa De Castro, Andrea Moro, Manuel De Agustina

06/12/2022
SCANDALO INTERNAZIONALE

116 minuti

Genere: Commedia - Dramma - Romance
Regia: Billy Wilder
Lingua: Italiano

Trama: Un comitato di politici di Washington fa un sopralluogo nella Berlino dell’immediato dopoguerra. Tra questi una deputata del congresso particolarmente moralista che investiga sulla relazione tra un capitano americano e una cantante di cabaret dal passato nazista. Billy Wilder intesse un ambiguo gioco di contrapposizioni tra passato e futuro, vincitori e vinti e bene e male dove il male, impersonato da Marlene, ha la sua dose di fascino. L’attrice canta tre grandi canzoni del musicista Friedrich Hollaender, The Ruins of Berlin, Black Market e Illusions

Con: Jean Arthur, Marlene Dietrich, John Lund, Millard Mitchell, Peter Von Zerneck, Stanley Prager, Charles Meredith, William Murphy, Raymond Bond, Boyd Davis, Robert Malcolm, Bert Moorhouse, Bert Stevens

07/12/2022
ANGELO

91 minuti

Genere: Commedia - Dramma - Romance
Regia: Ernst Lubitsch
Lingua: Italiano

Trama: Una signora dell’alta società inglese sposata con un diplomatico si concede una breve vacanza a Parigi dove ha un’avventura sentimentale con un americano. «tra i film di Lubitsch questo è il più impalpabile, una specie di sogno a occhi aperti e nello stesso tempo un teorema struggente sull’amore, sul desiderio, la saggezza, la rinuncia. Tutto è particolarmente sfumato, ambivalente, indiretto. Lubitsch entra nella sfera più intima delle persone in punta di pedi, con la delicatezza che è solo sua». (vieri Razzini)

Con: Marlene Dietrich, Herbert Marshall, Melvyn Douglas, Edward Everett Horton, Ernest Cossart, Laura Hope Crews, Herbert Mundin, Dennie Moore, Gino Corrado

07/12/2022
CHIARA

106 minuti

Genere: Dramma
Regia: Susanna Nicchiarelli
Lingua: Italiano

Trama: Assisi, 1211. Chiara ha diciotto anni, e una notte scappa dalla casa paterna per raggiungere il suo amico Francesco. Da quel momento la sua vita cambia per sempre. Non si piegherà alla violenza dei famigliari, e si opporrà persino al Papa: lotterà con tutto il suo carisma per sé e per le donne che si uniranno a lei, per vedere realizzato il suo sogno di libertà. La storia di una santa. La storia di una ragazza e della sua rivoluzione

Con: Andrea Carpenzano, Margherita Mazzucco, Mattia Napoli, Francesco Bovara, Carlotta Natoli, Paola Tiziana Cruciani, Flaminia Mancin, Valentino Campitelli, Paolo Briguglia, Giulia Testi, Luigi Vestuto, Luigi Lo Cascio

07/12/2022
IL CORSETTO DELL'IMPERATRICE (CORSAGE)

105 minuti

Genere: Dramma - Storia
Regia: Marie Kreutzer
Lingua: Italiano

Trama: L'imperatrice Elisabetta d’austria, meglio conosciuta come "sissi", è celebrata per la sua bellezza e per la sua capacità di lanciare mode. Quando, nel 1877, compie 40 anni, la paura di perdere la sua giovinezza la porta a curare sempre di più il suo aspetto fisico. Mentre il suo ruolo politico viene suo malgrado ridotto a mera performance, Elisabetta lotta per mantenere la sua immagine pubblica stringendo sempre di più il suo corsetto, e ricerca l’eccitazione dei suoi anni giovanili viaggiando in Inghilterra e Ungheria per far visita a ex amanti e alleati politici. Con un futuro di doveri strettamente cerimoniali che l’attende, Sissi decide di ribellarsi alla sua immagine ed elabora un piano per proteggere la sua eredità. Premio Un Certain Regard al Festival di Cannes 2022 per la migliore interpretazione a Vicky Krieps (già acclamata protagonista de Il filo nascosto). Una visione inedita dell’imperatrice Elisabetta d’austria, meglio conosciuta come Sissi, in un ritratto moderno e audace della giovane autrice Marie Kreutzer. Malinconico come Spencer, glamour come La Favorita, moderno come Marie Antoinette: decadentismo e modernità trovano in Corsage un ottimo connubio. i costumi e gli eleganti ambienti di Schönbrunn fanno da contrappunto alle musiche pop. Un affresco intrigante, che occhieggia alla pittura del tardo Ottocento con sguardo autoriale, moderno e dissacrante. i protagonisti sono magnetici e dipingono, con ironia, un affresco sfarzoso e perturbante. Una maestosa pagina di Cinema

Con: Vicky Krieps, Florian Teichtmeister, Katharina Lorenz, Jeanne Werner, Alma Hasun, Finnegan Oldfield, Manuel Rubey, Aaron Friesz, Colin Morgan, Tamás Lengyel

07/12/2022
IL CORSETTO DELL'IMPERATRICE (CORSAGE)

105 minuti

Regia: Marie Kreutzer
Lingua: Originale con sottotitoli in italiano

Trama: L'imperatrice Elisabetta d’austria, meglio conosciuta come "sissi", è celebrata per la sua bellezza e per la sua capacità di lanciare mode. Quando, nel 1877, compie 40 anni, la paura di perdere la sua giovinezza la porta a curare sempre di più il suo aspetto fisico. Mentre il suo ruolo politico viene suo malgrado ridotto a mera performance, Elisabetta lotta per mantenere la sua immagine pubblica stringendo sempre di più il suo corsetto, e ricerca l’eccitazione dei suoi anni giovanili viaggiando in Inghilterra e Ungheria per far visita a ex amanti e alleati politici. Con un futuro di doveri strettamente cerimoniali che l’attende, Sissi decide di ribellarsi alla sua immagine ed elabora un piano per proteggere la sua eredità. Premio Un Certain Regard al Festival di Cannes 2022 per la migliore interpretazione a Vicky Krieps (già acclamata protagonista de Il filo nascosto). Una visione inedita dell’imperatrice Elisabetta d’austria, meglio conosciuta come Sissi, in un ritratto moderno e audace della giovane autrice Marie Kreutzer. Malinconico come Spencer, glamour come La Favorita, moderno come Marie Antoinette: decadentismo e modernità trovano in Corsage un ottimo connubio. i costumi e gli eleganti ambienti di Schönbrunn fanno da contrappunto alle musiche pop. Un affresco intrigante, che occhieggia alla pittura del tardo Ottocento con sguardo autoriale, moderno e dissacrante. i protagonisti sono magnetici e dipingono, con ironia, un affresco sfarzoso e perturbante. Una maestosa pagina di Cinema

Con: Vicky Krieps, Florian Teichtmeister, Katharina Lorenz, Jeanne Werner, Alma Hasun, Finnegan Oldfield, Manuel Rubey, Aaron Friesz, Colin Morgan, Tamás Lengyel

07/12/2022
RUMORE BIANCO

13 minuti

Genere: Commedia - Dramma - Horror
Regia: Noah Baumbach
Lingua: Italiano

Trama: Jack Gladney, professore di studi hitleriani presso un campus noto come The-college-on-the-hill dove i detriti della cultura popolare americana sono divenuti la nuova bibbia e il supermarket la sua biblioteca. La sua vita di professore di Hitler, marito di Babette e padre di quattro figli viene sconvolta da una nube letale, l'evento tossico aereo, espressione concreta della miriade di altri eventi tossici onnipresenti tra le mura domestiche: trasmissioni radio, sirene, microonde, la voce incessante della tv. La paura della morte che accomuna Jack e la quarta moglie Babette diviene così una forza prorompente, un raggio di luce nera in grado di perforare il muro di "rumore bianco" che avvolge la loro esistenza.

Con: Adam Driver, Greta Gerwig, Raffey Cassidy, Sam Nivola, May Nivola, Don Cheadle, Jodie Turner Smith, André 3000, Lars Eidinger, Barbara Sukowa, Mike Gassaway, Matthew Shear, Francis Jue, Danny Wolohan, J. David Hinze, Logan Fry, Thomas W. Wolf, Bob Gray, Erik Moth, Bill Camp, Gideon Glick

07/12/2022
STORIA DI PIERA

105 minuti

Genere: Dramma
Regia: Marco Ferreri
Lingua: Italiano

Trama: Nasce Piera, in una famiglia piuttosto sconquassata, almeno secondo la morale corrente: la madre è una specie di ninfomane, una candida amorale, un po' ingenua e un po' folle. Il padre è un attivista politico, disorientato dalla vita della moglie che ad ogni occasione lo tradisce, che vive sempre in bilico tra una gelosia inespressa ed una totale passività. Piera accompagna la madre nelle sue scorribande sessuali, perdendo di vista il padre. Quando, cresciuta, è ormai un’attrice famosa, dovrà fare i conti con entrambi. Ferreri mette in scena con Dacia Maraini e Piera Degli Esposti, autrici del libro omonimo in cui appunto si racconta la vicenda umana e professionale di quest’ultima, una famiglia aperta e non tradizionale dove ogni relazione è messa in discussione (la madre e la figlia che si scambiano gli amanti, Piera che intrattiene con il padre una ambigua relazione affettiva), inserendola in un contesto mitico e fuori dalla Storia, tra citazioni di De Chirico e architetture razionaliste. Intense e bravissime Isabella Huppert (doppiata da Laura Morante) e Hanna Schygulla che vinse il premio per la migliore interpretazione femminile al Festival di Cannes

Con: Isabelle Huppert, Hanna Schygulla, Marcello Mastroianni, Angelo Infanti, Tanya Lopert, Bettina Grühn, Renato Cecchetto, Maurizio Donadoni, Aïché Nana, Girolamo Marzano, Lidia Montanari, Laura Trotter, Marina Zanchi, Lina Bernardi, Elisabetta Ambrosini

08/12/2022
SAINT OMER

122 minuti

Genere: Dramma
Regia: Alice Diop
Lingua: Italiano

Trama: Alice Diop scrive una rivisitazione contemporanea del mito di Medea ispirandosi ad un fatto di cronaca che ha sconvolto l’opinione pubblica francese. Un'opera vibrante e tagliente, criptica e avvincente, in perfetta sintonia con la sua tormentata protagonista. Tribunale di Saint-omer. La giovane scrittrice Rama assiste al processo a Laurence Coly, una donna accusata di aver ucciso la figlia di quindici mesi, abbandonata all’arrivo dell’alta marea su una spiaggia nel nord della Francia. Mentre il processo va avanti, le parole dell’accusata e le deposizioni dei testimoni sconvolgeranno le certezze di Rama, e metteranno in discussione anche la nostra capacità di giudizio. Tra cronaca, Storia, cultura e Mito, Saint Omer di Alice Diop prende le mosse da un fatto avvenuto qualche anno fa in Francia per condurre un discorso su maternità, tabù, archetipi e modernità. Con tanto di citazione da Medea di Pasolini. Un film potente e lucido come pochi che sta dinnanzi allo spettatore con una forza crescente, che letteralmente esplode nel finale. Vincitore del premio della Gran Giuria e del Leone del futuro al 79 Festival di Venezia.

Con: Kayije Kagame, Guslagie Malanga, Atillahan Karagedik, Aurélia Petit, Ege Guner, Mustili, Fatih şahin, Salih Sigirci, Valérie Dréville, Xavier Maly, Robert Cantarella, Salimata Kamate, Thomas De Pourquery

11/12/2022
UNA STORIA MODERNA

88 minuti

Genere: Commedia - Dramma
Regia: Marco Ferreri
Lingua: Italiano

Trama: Alfonso (ugo Tognazzi) è un impiegato quarantenne che si sposa con Regina (marina Vlady), una ragazza seria e discreta. Non sospetta che dopo le nozze questa si trasformerà in una mantide che lo consumerà, giorno dopo giorno, fino alla nascita di un figlio. Primo film italiano di Ferreri che attacca la concezione cattolica del matrimonio con umorismo nerissimo e un agghiacciante senso di morte dell’anima, del corpo e dei sensi. L’italia di allora non glielo perdonerà e il film verrà bloccato in censura, per poi uscire con un titolo diverso (quello originale era L’ape regina) e alcune modifiche nei dialoghi. Racconta Ferreri: «la storia l’ho scritta con Parise, ma poi lui l’ho perso di vista, e il film è stato bloccato dalla censura per otto mesi per via di una inquadratura in cui c’era una camicia da notte lunga fino ai piedi, con un buco attorno al quale era ricamata questa massima: “non lo fo per piacer mio ma per far piacere a Dio”. La famiglia è un caposaldo della società in Italia, e allora, parlo del ’62-’63, del divorzio non si parlava neanche alla lontana, c’era solo la Sacra Rota. Per la Marina Vlady dell’ape regina la famiglia è solo il mezzo per assolvere alla sua concezione della donna, alla maternità, che è la cosa per la quale è stata allevata dentro una funzione chiarissima del potere familiare. L’uomo però non è una vittima, è corresponsabile di tutto il rapporto fin dall’inizio»

Con: Ugo Tognazzi, Marina Vlady, Walter Giller, Linda Sini, Riccardo Fellini, Gian Luigi Polidoro, Nino Vingelli, Achille Majeroni, Elvira Paolini, Jacqueline Perrier, Polidor

14/12/2022
AVATAR - LA VIA DELL'ACQUA (AVATAR - THE WAY OF WATER)

100 minuti

Genere: Avventura - Azione - Fantascienza
Regia: James Cameron
Lingua: Italiano

Trama: Secondo capitolo della saga di fantascienza di James Cameron. Avatar 2: La Via dell'acqua, il film diretto da James Cameron, è il sequel in live action del film campione d'incassi Avatar del 2009. La storia è ambientata diversi anni dopo gli eventi visti nel primo Avatar. Ritroveremo i due protagonisti Jake Sully (sam Worthington) e Neytiri (zoe Saldana) ancora insieme e con figli al seguito, pronti ad eplorare lo sconfinato mondo di Pandora e ad affrontare nuovi conflitti con l'umanità. La coppia si troverà inoltre a fare i conti con i problemi coniugali legati all'educazione dei propri figli. Del cast fanno parte i nuovi arrivati Kate Winslet, Edie Falco, Michelle Yeoh e Vin Diesel che insieme a Sam Worthington e Zoe Saldana, raggiungono i protagonisti già visti nel primo film Stephen Lang, Sigourney Weaver, Joel David Moore, Matt Gerald e Giovanni Ribisi

Con: Sam Worthington, Zoe Saldaña, Sigourney Weaver, Kate Winslet, Stephen Lang, Cliff Curtis, Jemaine Clement, Joel David Moore, Cch Pounder, Edie Falco, Brendan Cowell, Matt Gerald, Jack Champion, Jamie Flatters, Britain Dalton, Trinity Bliss, Bailey Bass, Filip Geljo, Duane Evans Jr., Chloe Coleman, Ava Diakhaby, Keston John, Scarlett Fernandez, Jake Mc Lean, Jeremy Irwin, Johnny Alexander, Cj Jones

14/12/2022
AVATAR - LA VIA DELL'ACQUA - VOS

100 minuti

Regia: James Cameron
Lingua: Originale con sottotitoli in italiano

Trama: Secondo capitolo della saga di fantascienza di James Cameron. Avatar 2: La Via dell'acqua, il film diretto da James Cameron, è il sequel in live action del film campione d'incassi Avatar del 2009. La storia è ambientata diversi anni dopo gli eventi visti nel primo Avatar. Ritroveremo i due protagonisti Jake Sully (sam Worthington) e Neytiri (zoe Saldana) ancora insieme e con figli al seguito, pronti ad eplorare lo sconfinato mondo di Pandora e ad affrontare nuovi conflitti con l'umanità. La coppia si troverà inoltre a fare i conti con i problemi coniugali legati all'educazione dei propri figli. Del cast fanno parte i nuovi arrivati Kate Winslet, Edie Falco, Michelle Yeoh e Vin Diesel che insieme a Sam Worthington e Zoe Saldana, raggiungono i protagonisti già visti nel primo film Stephen Lang, Sigourney Weaver, Joel David Moore, Matt Gerald e Giovanni Ribisi

Con: Sam Worthington, Zoe Saldaña, Sigourney Weaver, Kate Winslet, Stephen Lang, Cliff Curtis, Jemaine Clement, Joel David Moore, Cch Pounder, Edie Falco, Brendan Cowell, Matt Gerald, Jack Champion, Jamie Flatters, Britain Dalton, Trinity Bliss, Bailey Bass, Filip Geljo, Duane Evans Jr., Chloe Coleman, Ava Diakhaby, Keston John, Scarlett Fernandez, Jake Mc Lean, Jeremy Irwin, Johnny Alexander, Cj Jones

15/12/2022
PERFETTA ILLUSIONE

89 minuti

Genere: Dramma
Regia: Pappi Corsicato
Lingua: Italiano
Età: 6

Trama: Toni conduce con la moglie Paola una vita normale ma piena di entusiasmo e di passione. L’incontro casuale con la giovane e facoltosa Chiara riaccenderà in lui la voglia di riscattarsi e di realizzare il suo sogno segreto: diventare un artista. Le strade dei tre si intrecceranno in un pericoloso triangolo amoroso che cambierà per sempre il corso delle loro vite.

Con: Giuseppe Maggio, Margherita Vicario, Carolina Sala, Sandra Ceccarelli, Maurizio Donadoni, Giampiero Judica, Ivana Monti

21/12/2022
MASQUERADE

142 minuti

Genere: Commedia - Crime - Romance
Regia: Nicolas Bedos
Lingua: Italiano

Trama: Adrien, un attraente ballerino che ha dovuto lasciare la danza, spreca la sua giovinezza nell’ozio della Costa Azzurra, dove vive mantenuto da Martha, attempata ex star del cinema. Tutto cambia quando incontra la giovane e bellissima Margot ed è subito colpo di fulmine. Insieme, fantasticano su una vita migliore e mettono in piedi una truffa ai danni di un ricco imprenditore. In Masquerade nulla è come sembra.

Con: Isabelle Adjani, François Cluzet, James Wilby, Marine Vacth, Pierre Niney, Emmanuelle Devos, Laura Morante, Charles Berling, Nicolas Briançon, Christiane Millet, Ludovic Coutaud, Yann Lerat, Franck Neckebrock, Radostina Rogliano, Amini Cishugi, Philippe Enquin, Sophie Hardy, Zoé Fauconnet, Albert Goldberg, Geoffroy Boutan, Ary Gabison, Catherine Chevallier, Charlie Nelson, Daniel Hanssens, Ava Quentin Dekic, Magali Bonat, Xavier Thiam, Arturo Giusi, Marie Zabukovec, Philippe Uchan, Bruno Raffaelli, Eric Marcel, Elie Kaempfen, Louise Ribiere

22/12/2022
LE OTTO MONTAGNE

147 minuti

Genere: Dramma
Regia: Felix Van Groeningen, Charlotte Vandermeersch
Lingua: Italiano

Trama: Una storia di amicizia, di padri e di figli e delle scelte che facciamo nella vita che ci viene data, sullo sfondo delle montagne che dobbiamo scalare fisicamente e psicologicamente. Una storia universale sull’inesorabile ricerca del conoscere sé stessi e al contempo di essere fedeli agli altri

Con: Luca Marinelli, Alessandro Borghi, Filippo Timi, Elena Lietti, Elisabetta Mazzullo, Lupo Barbiero, Cristiano Sassella, Surakshya Panta, Gualtiero Burzi, Elisa Zanotto

22/12/2022
THE FABELMANS

151 minuti

Genere: Commedia - Dramma
Regia: Steven Spielberg
Lingua: Italiano

Trama: The Fabelmans, uno spaccato intenso e personale dell’infanzia americana del xx secolo, è il racconto di formazione di un giovane che scopre uno sconvolgente segreto di famiglia e un’esplorazione del potere dei film nell’aiutarci a vedere la verità sull’altro e su noi stessi. The Fabelmans, diretto e scritto da Steven Spielberg (in collaborazione con il Premio Pulitzer Tony Kushner), racconta la storia di Sammy, un sedicenne cresciuto nell'arizona del secondo dopoguerra che scopre la magia e il potere salvifico del cinema. Il regista, in questo film estrematemene personale ed ironico, mette in scena gli anni della sua giovinezza e gli eventi che lo hanno condotto all’amore per la Settima Arte. Una confessione privata, viaggio nel mondo dei sogni, una dichiarazione di amore del cinema, il film che raccoglie tutti gli altri del regista. Cinema caleidoscopico: potere del senso di meraviglia

Con: Gabriel La Belle, Michelle Williams, Paul Dano, Seth Rogen, Judd Hirsch, Julia Butters, Jeannie Berlin, Robin Bartlett, Keeley Karsten, Sophia Kopera, Mateo Zoryon Francis De Ford, Birdie Borria, Alina Brace

23/12/2022
LIVING

102 minuti

Genere: Dramma
Regia: Oliver Hermanus
Lingua: Italiano

Trama: Il film, sceneggiato dal Premio Nobel Kazuo Ishiguro e remake del film di Akira Kurosawa Vivere (ikiru), a sua volta ispirato alla novella di Lev Tolstoj La morte di Ivan Il'ič, è una metafora che da un caso individuale si estende all’universale. è la storia di Mr. Williams, un uomo comune che, nella Londra degli anni ’50 e dopo anni di routine, decide di trasformare la sua vita monotona in qualcosa di meraviglioso ed inaspettato. Living racconta il processo di riconquista della bellezza e l’importanza delle piccole cose. Tra scartoffie burocratiche, cene imbarazzanti, bombette ed ombrelli, un immaginario perduto prende vita sul grande schermo e ci regala un nuovo classico senza tempo con un finale poetico. Bill Nighy (love Actually - L'amore davvero, Marigold Hotel) offre a Mr. Williams tutto l'aplomb british d'antan. La regia, avvolgente e raffinata, esplode in un affresco esistenziale, straziante e pieno di vita. Potente come un soffio vitale, è un film di contagiosa umanità in cui convivono emozione e rigore, realismo e simbolismo, lirismo e sarcasmo, dove le cose non dette e i piccoli gesti riescono a lasciare segni del nostro passaggio senza mai dimenticare la tipica ironia britannica e la notevole eleganza. Un’opera profonda, riconciliante ed appassionata

Con: Bill Nighy, Aimee Lou Wood, Alex Sharp, Tom Burke, Adrian Rawlins, Oliver Chris, Michael Cochrane, Zoe Boyle

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.